fbpx

Posts by Patrizio Gatti

L’imprenditore e il Controllo di Gestione! Un argomento sempre più scottante!!!

“L’uomo riesce a fare qualcosa solo dopo aver compreso che deve contare solo su se stesso.”   Jean Paul Sartre

 

Chi è autonomo, chi è un imprenditore , si riconosce molto probabilmente  in questa citazione, soprattutto dopo il Lockdown.

Le imprese dovranno sempre più fare conto sulle proprie capacità e sulla loro liquidità :

 

 

 

 

Le aziende dovranno cercare di evitare il più possibile di finire in mano alle Banche!

Read More

Pianificazione di base e controllo di gestione. Una serie di dirette nel Gruppo L’imprenditore e il Controllo di Gestione!

Pianificazione di base e controllo di gestione !

Continuano le dirette sul mio gruppo facebook “L’Imprenditore e il Controllo di Gestione”.

Ecco qui  sotto  un estratto video dove puoi trovare alcune spiegazioni di base per cominciare un controllo di gestione.

Per chi non l’ ha ancora fatto, questo è il momento per cominciare ad impostare un semplice sistema di controllo adatto alla propria realtà. 

Prima di tutto bisogna passare da una logica a consuntivo ad una pianificatoria.

E’ importante fare il Budget e controllare i dati preventivi con quelli consuntivi .

Ecco un estratto della diretta del 06.maggio 2020- Guarda il Video !!!

 

Serve darsi degli obiettivi e cercare di ottenerli .

Il budget  è  lo strumento principale del controllo di gestione, il Cuore del controllo di gestione e deve essere una linea guida per ottenere i tuoi obiettivi economici e finanziari.

 

Read More

Perchè il controllo di Gestione e il budget saranno sempre più importanti dopo il lockdown!

In questi mesi di lockdown, abbiamo visto che tanti programmi imprenditoriali e obiettivi sono saltati .
In tanti imprenditori e autonomi son caduti nella rabbia e nella preoccupazione.

E’ anche per una lezione del genere ed inaspettata,  che le imprese dovranno sempre più fare conto su loro stesse, sulla loro liquidità e  dovranno cercare di evitare il più possibile di finire in mano alle Banche .

Chi non ha mai fatto controllo di gestione e controllo della pianificazione finanziaria, nella maggioranza dei casi, ha avuto più difficoltà a passare indenne questo momento, a differenza di chi già attuava sistemi di pianificazione.

Ecco che ho fatto una serie di dirette dove introduco il Controllo di gestione di base per chi vuole cominciare ad attuarlo.

Dai un’occhiata al video :

 

 

Chi ha fatto pianificazione finanziaria si è spaventato, ma è rimasto consapevole di dove poteva andare, ed ha in pratica messo in atto tutte le operazioni finanziarie per arrivare a gestire l’emergenza pianificando un “Piano B”.

 

Read More

Il Controllo di Gestione e la Pianificazione di Cash Flow-Cosa fare dopo il lockdown per il Covid-19

In questi due Mesi, tanti imprenditori  e professionisti, hanno visto cadere ogni loro aspettativa ed in diversi hanno sperato in un aiuto reale dallo Stato .
Come dimenticare gli annunci fatti per il Decreto Liquidità, che doveva essere una “Potenza di fuoco


Per ora invece si è visto solo la possibilità, e non per tutti, di indebitarsi con dei nuovi finanziamenti garantiti.

 

 

Tanti imprenditori, soprattutto piccoli, si ritrovano più indebitati di prima.
Davanti a loro c’è una grande incertezza, la paura di non farcela!!!


La crisi di liquidità innescata dal lockdown, ha dimostrato che tante imprese vivono alla giornata senza pianificazione di cash flow.


In pratica, se per qualche motivo cala il fatturato, è molto difficile andare avanti, se non indebitandosi.

Ed è anche per questo, che in tanti sono in mano alle banche.

Read More

Ma con questi Finanziamenti Garantiti, diamo davvero uno schiaffo alla mancanza di liquidità?

Decreto Liquidita: Finanziamenti si o finanziamenti no?

Ecco gli annunci che sono apparsi nella stampa, perché così è stato detto nella presentazione del Decreto Liquidità .

Proclami che hanno fatto nascere tante aspettative che poi ben presto sono diventate una delusione, almeno per tantissimi imprenditori, professionisti e autonomi in genere .

  • “Un intervento poderoso “
  •  “È una potenza di fuoco”
  •  “Intervento senza precedenti”
  •  “Subito 400 miliardi alle imprese”
  •  “Liquidità immediata alle nostre imprese”
  •  “Un bazooka di liquidità”

 

Ma è proprio così?

 

Per ora purtroppo non ci sono altre misure !!!

Bene…. dopo l’uscita del decreto in gazzetta ufficiale, facendone un esame un po’
più approfondito ecco che arriva la realtà.

  • Liquidità subito?
  • Perché un’azienda dovrebbe indebitarsi per pagare mancati ricavi e
    perché dovrebbe restituirli con rate così alte?
  • Le garanzie non sono per tutti? C’è qualcuno che è diverso dagli altri?

Guarda il Video di un estratto della Diretta del 16.04.2020,  fatta sul mio gruppo Facebook per avere le risposte :

 

 

 

Parliamo delle tipologie di finanziamento a seconda delle garanzie previste  dal Fondo di Garanzia :

 

Read More

Misure per “assicurare” la necessaria liquidità alle imprese – Così dice il Decreto Liquidità!

Vado qui ad elencare le misure adottate dal Governo per “assicurare “ la necessaria liquidità alle imprese con sede in Italia,  colpite dall’epidemia  Covid-19.

In questo articolo non esprimo commenti, vado solo ad elencare ciò che è scritto nel  Decreto legge 8 aprile 2020 n. 23, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 94 , e nella circolare ABI del 09.04.2020 Prot. UCR/ULS/000686.

Le garanzie sono rilasciate da SACE, che concede – fino al 31 dicembre 2020 – garanzie in favore di banche, istituzioni finanziarie nazionali e internazionali e altri soggetti abilitati all’esercizio del credito in Italia, per finanziamenti sotto qualsiasi forma alle suddette imprese, e dal Fondo di Garanzia PMI .

 

Read More

Con il Corona Virus alle porte, ma chi se ne frega del Controllo di Gestione aziendale!

❎  “Patrizio,  ci stai ancora parlando del controllo di gestionedel Nuovo codice della crisi, degli indici di allerta !!!    Ma con il disastro che sta facendo il Corona Virus  noi stiamo solo pensando come portare fatturato,   perciò chi se ne frega del Controllo di Gestione ! … “

 

Ecco questa è una obiezione che ho immaginato, ma che molto probabilmente in tanti potrebbero fare, e forse qualcuno ci andrà anche più pesantemente. Spero che almeno le offese vengano evitate!!! 

Purtroppo si può intuire, avendo una conferma dagli esperti in economia e finanza, che il danno sarà veramente grosso per molte aziende, che a cascata si porteranno dietro altre imprese di molti settori,  sino a diventare una crisi finanziaria generalizzata.

Si teme  che  probabilmente questa sarà una crisi molto più grave di quella del 2008.

❎ Quello che mi preoccupa è che, tra circa 30-60-90 giorni buona parte delle piccole partite Iva , le micro e piccole imprese , avranno finito i fondi e fidi bancari che hanno ora a disposizione, poichè con la forte diminuzione dei fatturati rimarranno senza soldi e cominceranno a non pagare i fornitori, gli stipendi, etc…

 

 

Read More

Come il Budget di Cassa può aiutarti a chiedere un finanziamento “con un un Buon Vestito”!

“La banca è un posto dove vi prestano denaro se potete dimostrare di non averne bisogno”-  Bob Hope

 

Dopo una ristrutturazione finanziaria, avvenuta quasi tre anni fa, un’azienda artigiana piemontese,  una snc,  formata da 2 soci e 4 dipendenti, era stata da allora senza utilizzare i fidi ordinari di conto corrente.

 

All’inizio di settembre dell’anno scorso guardando la situazione finanziaria con l’impiegata che si occupava di elaborare il budget di tesoreria,  così come ottimamente faceva da anni,  ci accorgiamo che la situazione stava peggiorando. 

Read More

Gli Indici per la Crisi di Impresa : Ne basta uno che non va bene per far scattare l’alert?

Se per la mia azienda, calcolo gli “indici della crisi”, cioè quelli indicati dal CNDEC e trovo un indice che non va bene, devo attivare l’allerta?

Attenzione perchè  gli indici sono solo il terzo livello di valutazione della presunzione della crisi .

I veri indicatori di rischio della crisi d’impresa sono la perdita della continuità aziendale e il Patrimonio netto negativo. ( Italia Oggi  del 25.10.19).

E’ importante la verifica continuativa della continuità aziendale . La rilevazione  dei sintomi  è sempre  da guardare  anche con indicatori qualitativi  come (controversie  tra soci, perdita di  fatturato e di clienti fondamentali, peggioramento soddisfazione del cliente etc…). Questi sono indici non  finanziari e non leggibili dai bilanci. Necessario perciò attuare controlli tramite  la Balanced Scorecard.

Obiettivo degli indici di allerta è far emergere la sostenibilità dei debiti almeno per i sei mesi successivi oltre che le prospettive della continuità aziendale.

Bisogna avere chiaro che la crisi è ipotizzabile non  appena che il patrimonio netto diventa negativo . ⁣

Poi entrano in gioco il DSCR  e  gli altri 5 indici che vedremo tra poco 

Gli  ultimi 5 indici costituiscono segnali di crisi, ma non prendono da soli rilevanza sufficiente a  fare sussistere uno stato di crisi, infatti hanno significato  solo se adoperati insieme.

Ognuno di questi indici, isolato  da solo,  ci dà solo  una vista parziale di eventuali sintomi della crisi.

Read More

Aperte le Porte del corso ❣️ Il Cuore del Controllo™, sul controllo gestionale per Piccole Imprese!

Dopo mesi e mesi di lavoro ecco che ho finalmente aperto le porte del corso.❣️ Il Cuore del Controllo

 

E’ un corso pratico che ti porta a utilizzare gli strumenti che ti mette a disposizione il controllo di gestione

come per esempio il budget (il cuore del controllo di gestione) sia economico che di cash flow, oltre a indici e cruscotti

utili per la guida consapevole della Tua impresa .

 

Read More