fbpx

Azzerare gli sprechi aziendali

Come trovare un modo semplice per scoprire gli Sprechi Aziendali con il Controllo di Gestione!

Gli sprechi che si hanno nell’impresa, raramente sono misurabili dai bilanci a meno che in modo extracontabile non vengano misurate le  inefficienze.

Quindi l’utilità è scoprire e conteggiare gli sprechi dando un valore alle inefficienze.

 

Come ho scritto nel mio ebook “Azzerare gli sprechi aziendali” nel 2011, da quanto ho potuto constatare, in casi reali nelle micro e piccole imprese, a seconda anche del settore di appartenenza dell’azienda, c’è un costo medio nascosto che va dal 2,5 al 7% sul fatturato.

Sono importi da non prendere troppo sottogamba e che, se tagliati, possono sicuramente migliorare i guadagni aziendali aumentando di conseguenza  la competitività.

Nel video  qui sotto, parlo di un semplice esempio di spreco che difficilmente si misura , ma che può darti uno spunto per verificare tutto quello che può succedere come inefficienza in un’impresa.

 

Attento che da questi controlli,  puoi scoprire dati  davvero molto molto interessanti !

 

 

 

 

Read More

Perchè dovresti evitare lo spreco da sovraproduzione in azienda ?

L’eliminazione degli sprechi deve essere il primo obiettivo di ogni impresa. (”Lo spirito Toyota”, Taiichi Ohno )

 

Guarda l’articolo in video:

 

 

Read More

Con i post piu’ letti nell’anno , Ti auguro un Buon 2017 !!!

Anche per quest’anno non poteva mancare la classifica dei 5 post più letti in questo mio blog sul controllo di gestione aziendale , nel 2016 :

Eccola:

Read More

Ma Come con il Controllo di Gestione ci si puo’ emozionare ? Buon Natale 2016 !

“Ricorda, se non riesci a trovare il Natale nel tuo cuore, non potrai trovarlo sicuramente sotto un Albero ” (Charlotte Carpenter).

 

 

Ciao , volevo farTi gli auguri :

a Te che leggi gli articoli del mio blog,  a Te che sei iscritto alla mia Newsletter,  a Te che hai letto un mio ebook o hai ascoltato un mio videocorso,  a Te che sei oppure sei stato mio cliente , o semplicemente stai passando da qui anche solo per un attimo.

Già , … oggi invece di scrivere articoli sul controllo di gestione, sull’organizzazione aziendale, sull’analisi di bilancio o sulla pianificazione aziendale , sto ascoltando canzoni natalizie.

In questo clima natalizio riesco solo a scrivere questi saluti, poiché ho ricevuto delle bellissime frasi di auguri da parte di alcuni miei amici /clienti , molti dei quali conosciuti online proprio grazie al Controllo di Gestione .

Cosa c’è di speciale?

 

Read More

Interessi su interessi =Anatocismo- Regolamento degli interessi debitori. E le Banche ci sguazzano e cadono sempre in piedi !

Insieme all’estratto conto del 30 settembre 2016 i correntisti hanno ricevuto una comunicazione con informazioni riferite alla novità normative relative al nuovo regime dell’articolo 120 del Testo unico bancario (dlgs 385/1993), modificato dall’articolo 17-bis del decreto legge 18/ 2016, che è partito il primo ottobre 2016.

Le domande che mi sono state fatte al ricevimento di tali comunicazioni da alcuni clienti e lettori del blog , sono :

 

Cosa devo fare , devo inviare le comunicazioni ricevute insieme agli estratti conto, firmate alla Banca, oppure no? Cosa significa tutto questo ?

 

Visto che la scelta può essere molto delicata provo a fare un quadro della questione prendendo spunto da fonti autorevoli .

In queste comunicazioni gli Istituti di credito chiedono al correntista di scegliere se accettare o no l’addebito in conto degli interessi passivi.

Cosa prevede il Decreto legge 18/2016:

Il decreto legge 18/2016 separa gli interessi dal capitale e stabilisce, in generale, il divieto di interessi su interessi ovvero l’anatocismo .

Read More

Risparmio in Azienda scoprendo i Costi Nascosti ?

Un argomento  che può essere interessante  per ogni azienda è l’utilizzo di tecniche per trovare  i Costi della Non Qualità e di conseguenza i Costi Nascosti.

I Costi della non qualità: sono quelli derivanti da inconvenienti, da non conformità. A mio parere, troviamo il succo di questo sistema in questa definizione:

 

“Gli insuccessi interni sono il prodotto di quello che spesso viene definito “lo stabilimento nascosto”, in quanto di essi non si ha sentore all’esterno. Tuttavia l’entità di tali insuccessi e dei costi relativi è in molti casi rilevante e la loro riduzione costituisce un’occasione notevole di miglioramento del reddito aziendale ( l’oro nella miniera ) ” Carlo Baù-AldoMerico- Il Sole 24 ore Libri- Quanto costa la qualità.

 

Scoprire il sistema dei Costi della Non qualità oltre ad essere utile è anche molto gratificante e talvolta motivante anche per il personale aziendale.

 

 

Read More

Auguri di Buon Natale 2015 !!!

Come ogni anno voglio augurarTi un Buon Natale anche dal mio Blog.

In questo Blog si scrive e si parla di Controllo di Gestione,  di Analisi di Bilancio ,di Amministrazione Aziendale, Miglioramento Continuo, di Rapporto Banca Impresa, di Contabilità Industriale, di Budget , Break Even Point 

 Ma oggi niente di tutto ciò !  🙂

 

Read More

Project Control- Come fare a sapere se stai rispettando il budget della Commessa o del Progetto?

Sei in linea con il budget?”, “Utilizzi le risorse in modo efficiente?”, “Qual è il costo delle risorse che mancano per finire la commessa?”

Queste sono sola alcune delle domande che l’Imprenditore , il Project Manager , o i Responsabili Aziendali si possono porre di fronte ad un progetto o ad una commessa in corso d’opera . Il “classico “ controllo tra budget pianificato e costi reali alla data di verifica non sempre riesce a dare un’ attenta fotografia del reale stato di avanzamento del progetto.

Per il controllo dei tempi e costi delle attività e delle commesse diventa sempre più importante mettere a conoscenza dell’imprenditore o dei suoi collaboratori quanto è realmente portato in realizzazione ad una certa data .

Read More

Sprechi comuni nelle Aziende ? Come scoprirli ?

Qualche giorno fa mi trovavo in un ufficio di una azienda e il Titolare dell’impresa ha chiesto ad un impiegato di fare una e-mail per una comunicazione da far arrivare al fornitore urgentemente.

Cosa c’è di strano ? Sembrerebbe niente !!!

In realtà, una cosa normalissima ,di routine, che solitamente non avrebbe impegnato l’incaricato più di 3 minuti, è diventato un problema che ha creato scompiglio in ufficio per più di un’ora per 4 persone coinvolte.

Perchè?

Read More

Come fare per non aumentare gli sprechi in azienda ?

Nei precedenti articoli abbiamo accennato alla produzione snella, al Kaizen. Ora parliamo di “Muda “ cioè tutto ciò che non è necessario per l’impresa e che fa aumentare i costi ai nostri prodotti o servizi.

Con Muda si vuole indicare per esempio anche dei movimenti per niente necessari nella lavorazione.

Per diminuire gli sprechi importante è che tutti i dipendenti e collaboratori abbiano chiara la concezione diMuda” cioè tutti quegli elementi che non aumentano il valore aggiunto aziendale.

Read More