fbpx

finanziamenti agevolati

Garanzie-Confidi: Ammortizzatori della crisi per le Imprese?

Confidi…..ammortizzatori della crisi ???

Come risulta da una recente indagine della Fedart Fidi (Federazione Nazionale Unitaria dei Consorzi e Cooperative Artigiane di Garanzia) nei primi sei mesi del 2009 il sistema italiano dei  Confidi artigiani ha erogato garanzie su finanziamenti alle Piccole e Medie Imprese  per quasi 3,6 miliardi di euro, 13 miliardi in tutto l’ anno. “Nel mondo dell’ artigianato un imprenditore su due si rivolge ai Confidi per risolvere le proprie esigenze finanziarie” ( fonte: www.ilsole240re.com).

I Confidi si confermano dunque uno strumento essenziale per interfacciarsi con il sistema bancario, dei veri e propri ammortizzatori della crisi ma non ancora sufficiente e soprattutto non accessibile a tutti.

Read More

Come controllare la programmazione e l'avanzamento di una commessa

Lo scopo di questo articolo e quello di sensibilizzare anche le piccole imprese che lavorano su commessa a fare programmazione utilizzando anche dei semplici diagrammi che possono aiutare nel controllo dell’avanzamento lavori. Insieme alla preventivazione economica su una commessa, è infatti  molto importante la programmazione a livello di tempo dei lavori .

Per questo fine può essere utile il diagramma di Gantt .

Read More

Basilea 2 e IAS:Regole Troppo rigide-penalizzanti per le PMI !

Basilea 2 e IAS di fatto si sono rivelate regole troppo rigide e penalizzanti soprattutto per le PMI.  Vediamo perché?

basilea2-ias-troppo-rigidi-pmi

Basilea 2 è nata con l’obiettivo di sostituire i criteri discrezionali di valutazione con principi oggettivi riconosciuti su scala internazionale.

Ecco i rating…ogni società viene classificata dalla propria banca con un “punteggio”, una specie di pagella scolastica, che ne attesta la solidità patrimoniale, l’affidabilità dimostrata nei precedenti rapporti con il sistema bancario e la solvibilità futura.

Read More

Come confrontare la convenienza tra la Commissione di Massimo scoperto e le “nuove spese bancarie “

Come confrontare la convenienza tra la  vecchia  Commissione di Massimo Scoperto e  le “nuove spese bancarie   “ tipo la “Commissione sull’accordato” per tagliare un pò di costi?

tagliare-le-commissioni-bancarie-spese-su-accordato-cms1
Per conto di un mio cliente ,mi sono messo a confrontare le spese degli estratti conto tra il 2008  ed il  2009  comparando  sia i  saldi  mese per mese  che  le spese sostenute  .
Le movimentazioni  tra un anno e l’altro si equivalevano , allora ho immaginato  di avere un proiezione annua  per confrontare la convenienza o meno della nuova commissione Bancaria.
Nel caso in questione, per una convenzione che premiava il tasso a debito il cliente a suo tempo aveva concordato  una commissione sul massimo scoperto  dello 0,25% , quindi abbastanza buona ma nemmeno così bassa  .

Read More

Dopo la Moratoria dei debiti per le imprese ,in arrivo anche per i privati !!!

Moratoria dei debiti bancari anche per i privati ……

debiti-sospesi-moratoria-mutui-anche-per-privati

Dopo la moratoria per le PMI arriva una boccata d’ ossigeno anche per le famiglie….

Dal 1° febbraio 2010 infatti, le famiglie che non riescono a far quadrare i conti a fine mese potranno richiedere alla propria banca la sospensione delle rate del mutuo per un massimo di 12 mesi. Sembrerebbe tutto semplice….in realtà l’ agevolazione non è accessibile a tutti ed incontra limiti applicativi anche se alcuni dettagli restano ancora da definire.

Read More

Piccola impresa:aumenta il fatturato,diminuisce la liquidita'!!E la banca?? Prima Parte

Indici economici buoni- Scarsa liquidità – La storia di una piccola azienda che chiede credito Bancario.


aumento-fatturato-indici-economici-buoni-mancanza-liquidita

Una piccola società di persone, azienda metalmeccanica formata da 2 soci, 2 collaboratori ed un amministrativo part time, si è trovata tra la fine del 2008 e la metà del 2009 ad aumentare il fatturato in maniera importante per circa un 40% rispetto al precedente periodo.

Vengo chiamato  verso l’inizio di giugno 2009 e mi viene detto che, nonostante che l’azienda avesse incrementato  il fatturato, non riesce a far fronte ai pagamenti dei fornitori.

Dopo aver valutato la questione noto semplicemente che l’azienda, che continuava ad avere tanto lavoro, era economicamente sana ed aveva margini economici buoni, anzi migliori degli anni passati.

L’impresa aveva il problema di non essere finanziata adeguatamente poichè aveva preso delle commesse con grandi imprese, che sicuramente avrebbero pagato, ma con tempi lunghi spesso superiori ai 120 giorni.

Da notare che la clientela avrebbe pagato esclusivamente con bonifico bancario perciò non si potevano fare ricevute bancarie per smobilizzare i crediti.

Read More

Regione Toscana–Si alle energie alternative-Uscito il Bando!!

Regione Toscana – No al nucleare, Si alle energie alternative

energie-rinnovabili-toscana

Il governo ha confermato la scelta del nucleare. La posizione ufficiale della Regione Toscana è chiara: NO al nucleare, bisogna puntare sulle energie rinnovabili.
La Regione ha infatti da pochi giorni emanato un bando rivolto  ad imprese, enti locali e Asl per assegnare  29,2 milioni di euro destinati per finanziare progetti che prevedano la produzione di energia da fonti rinnovabili, il risparmio energetico, la cogenerazione o il teleriscaldamento. Questi incentivi attiveranno investimenti per 150 milioni di euro.
Si tratta di un ulteriore importante aiuto che la Toscana mette a disposizione del suo sistema economico, promuovendone l’efficienza, la sostenibilità e fornendo un aiuto all’economia regionale per affrontare la crisi.
I 29,2 milioni saranno erogati in due fasi. Nella prima ci sarà tempo fino al 30 settembre per presentare le domande per accedere a 21,7 milioni di euro. Nella seconda le domande potranno essere presentate fino al 01.03. 2010 per ottenere gli altri 7,5 milioni di euro.
Queste risorse serviranno a sostenere i costi in più che i beneficiari avranno per l’utilizzo di soluzioni e tecnologie ad alto rendimento e a minor impatto ambientale. In questo modo diventa più conveniente l’utilizzo delle fonti rinnovabili (dal fotovoltaico all’eolico, all’idroelettrico, alle biomasse, alla geotermia a media e bassa entalpia), della cogenerazione e del teleriscaldamento.

Il bando prevede che i lavori siano realizzati entro due anni dalla concessione dell’aiuto.

Per saperne di più contattaci Ufficio Finanziamenti Plan Consulting e  fai la tua domanda

Clicca per essere indirizzato alla pagina di iscrizione gratis alla ns. newsletter esclusiva per le imprese Toscane

Per ricevere le nostre  novità e gli aggiornamenti generali   iscriviti alla ns. newsletter

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ,fammi sapere le tue impressioni con un commento

A cura di Dott.ssa Alessandra Gervasi Ufficio Finanziamenti Plan Consulting

Read More

Sospensione delle rate di mutuo a carico delle imprese toscane: Ottima notizia!!

In questo post mi limito a riportare la notizia davvero  molto importante ,interessante  e se utilizzata bene indubbiamente  utile, che da qualche giorno stà popolando il web-

mutui-finanziamenti-sospensione-rata-toscana

Occorre vedere però se è utile per chi ha veramente  difficoltà a pagare e per i giudizi in merito ti rimando all‘articolo pubblicato il 29 giugno 2009

===============================================

Fonte http://www.regione.toscana.it

“A fronte di mutui ordinari, sia ipotecari che chirografari, contratti dalle piccole e medie imprese con sede nella Regione Toscana che risultano in bonis ed in regola con i pagamenti, le banche si

Read More

Toscana:Contributi alle Aziende per Energie Alternative

A breve è previsto che la Regione Toscana presenterà il bando rivolto alle imprese, agli enti locali e alle Asl che investiranno in energie alternative.

energie-alternative-fonti-rinnovabili

Non c’è un limite minimo per accedere ai finanziamenti che potranno coprire una percentuale variabile dal 15 al 40% dell’ intero investimento .

E’ la prima parte di un progetto cospicuo che in totale ammonta a 52,7 milioni di Euro e che la Regione erogherà in due fasi temporali diverse.

Read More

Imprese Toscane! Informativa sui finanziamenti agevolati in Toscana

Ciao , ti volevo presentare il mio servizio, per il momento effettuato solo per le imprese Toscane, cioè una newsletter gratuita che ti informa sulle possibilità di finanziamenti  agevolati  per i quali possono accedere le Aziende collocate nel territorio toscano .

contributi-per-aziende-finanziamenti-toscana

******************************************************
Vabbè Patrizio ma non vedo niente di innovativo!!!
******************************************************
Giusto!!!

Read More