L’Intervista a Patrizio Gatti pubblicata sul blog di Bruno Editore per “Azzerare gli Sprechi Aziendali”

Ciao, ho il piacere di riportare la mia intervista pubblicata il 21 febbraio 2014 nel Blog di Bruno Editore www.giacomobruno.it

******************************************
 

4 Chiacchiere con Patrizio Gatti autore di Azzerare gli Sprechi Aziendali

 

Ebook-Azzerare-gli-sprechi-aziendali-Patrizio-Gatti1-210x300

Può raccontare in breve ai nostri lettori di cosa si occupa?

 
Sono un Consulente di Management specializzato in Controllo di Gestione. In pratica affianco la Direzione Aziendale nelle strategie di impresa, nelle elaborazioni e controlli dei budget, dei business plan, nel controllo della resa economica della produzione. Grazie anche all’esperienza fatta in azienda sono Formatore in materia di pianificazione, analisi di bilancio, contabilità analitica e controllo degli sprechi.

2. Com’è nata l’idea di questo ebook?

Essendo giornalmente a contatto con le imprese mi sono reso conto che buona parte delle stesse non sa con esattezza quanti soldi butta via per inefficienze interne, poiché con i sistemi contabili tradizionali spesso non si riescono a vedere. Ed ecco che ho unito le mie esperienze per creare un ebook che possa anche raccontare alcuni casi reali per evitare, a chi lo legge, di incorrere in sprechi aziendali.

3. A chi è indirizzato?

L’ebook è rivolto a chi vuole una guida pratica per Migliorare l’Efficienza dell’Impresa Attraverso il Controllo dei Costi, agli imprenditori che desiderano mettere sotto osservazione le spese della loro impresa, a chi non è specialista in materia e che vuole avere una base sulla quale attivare un sistema di verifica gestionale.

4. Come descriverebbe il suo ebook in 3 aggettivi?

Pratico, Concreto, Utile.

5. C’è stato un libro che ha segnato in particolare la sua formazione?

Il libro al quale sono più affezionato in assoluto è “Scopri il Leader che è in Te” Dale Carnagie & Associates, Inc. R.Levine, A.Crom.

E’ il libro che mi ha aiutato molto nel mio cambiamento professionale anche se non tratta direttamente la mia materia.

6. Ci svela 3 segreti racchiusi nel suo ebook?

1) Per il successo della propria azienda un ottimo punto di partenza è scoprire esattamente tutti i costi e decidere strategicamente il da farsi, in modo che essi mantengano il giusto peso nella gestione dell’impresa.

2) Se analizzi tutto quello che rappresenta un’inefficienza, ti accorgerai che ne troverai ovunque e a bizzeffe in qualsiasi impresa piccola o grande che sia.

3) Fai attenzione a non imputare troppi costi fissi nei tuoi preventivi perché, anche se puoi aumentare gli utili, nello stesso tempo rischi di perdere dei lavori.

7. Per concludere: perché comprare il suo ebook?

Perché questo ebook può far scoprire se ci sono dispersioni di denaro e dà informazioni su come affrontarle per aiutare l’impresa a risparmiare, a stimolare un miglioramento dei propri processi organizzativi e di conseguenza a guadagnare di più.

a cura di Patrizio Gatti autore di Azzerare gli Sprechi Aziendali

 

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

Lasciami il tuo commento 🙂

===========================================

Ti è interessato questo articolo?

Ricevi i continui aggiornamenti sulla gestione aziendale Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter

Iscriviti subito e ricevi anche un Omaggio

Nome:
Email:
Rispettiamo la tua privacy e detestiamo lo spamming quanto te: il tuo indirizzo non sarà comunicato, ceduto o prestato a NESSUNO. Ogni e-mail di aggiornamento conterrà un link da cui potrai cancellarti facilmente e con un solo click.
Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).

===========================================

Clicca su “mi piace per entrare nella pagina Facebook :”Controllo di Gestione Turbo”

Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

Patrizio Gatti

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clicca qui per avvertirmi di successivi commenti tramite e-mail. You can also subscribe without commenting.

Comments links could be nofollow free.