fbpx

Posts Taged patrimonio-netto-negativo

Gli Indici per la Crisi di Impresa : Ne basta uno che non va bene per far scattare l’alert?

Se per la mia azienda, calcolo gli “indici della crisi”, cioè quelli indicati dal CNDEC e trovo un indice che non va bene, devo attivare l’allerta?

Attenzione perchè  gli indici sono solo il terzo livello di valutazione della presunzione della crisi .

I veri indicatori di rischio della crisi d’impresa sono la perdita della continuità aziendale e il Patrimonio netto negativo. ( Italia Oggi  del 25.10.19).

E’ importante la verifica continuativa della continuità aziendale . La rilevazione  dei sintomi  è sempre  da guardare  anche con indicatori qualitativi  come (controversie  tra soci, perdita di  fatturato e di clienti fondamentali, peggioramento soddisfazione del cliente etc…). Questi sono indici non  finanziari e non leggibili dai bilanci. Necessario perciò attuare controlli tramite  la Balanced Scorecard.

Obiettivo degli indici di allerta è far emergere la sostenibilità dei debiti almeno per i sei mesi successivi oltre che le prospettive della continuità aziendale.

Bisogna avere chiaro che la crisi è ipotizzabile non  appena che il patrimonio netto diventa negativo . ⁣

Poi entrano in gioco il DSCR  e  gli altri 5 indici che vedremo tra poco 

Gli  ultimi 5 indici costituiscono segnali di crisi, ma non prendono da soli rilevanza sufficiente a  fare sussistere uno stato di crisi, infatti hanno significato  solo se adoperati insieme.

Ognuno di questi indici, isolato  da solo,  ci dà solo  una vista parziale di eventuali sintomi della crisi.

Read More